Interreg Gate - Logo

Ciclabile lungo Passirio

Informazioni
Località:

San Leonardo in Val Passiria, San Martino in Val Passiria, Saltusio

Lunghezza:

11,7 km, altrettanti per il ritorno

Dislivello:

198 m

Periodo:

• da April a October


Accessibilità: Eccellente
fino a San Martino
da San Martino a San Leonardo
Scopri la posizione sulla mappa

L'itinerario, sia pedonale che ciclabile, si svolge lungo il torrente Passirio che viene attraversato in più punti da ponti in legno. Il fondovalle è caratterizzato da estese culture di mele, mentre i pendii montani sono rivestiti da una folta e ricca vegetazione boschiva.

Raggiungibilità

Da Bolzano si seguono le indicazioni per Merano e poi per il Passo Giovo fino a Saltusio, dove si entra nel parcheggio della funivia Hirzer. Si prosegue in direzione Torgglerhof e, subito prima del ponte sul Passirio, si parcheggia. In alternativa si può accorciare l’itinerario proseguendo sulla statale della Val Passiria fino alla località Quellenhof - Sorgente.

Descrizione

Dal parcheggio sterrato nei pressi del campo da tennis (490 m) si svolta a sinistra lungo la pista ciclabile in direzione di San Martino. Il percorso, a fondo naturale e sempre in leggera pendenza, segue il fiume Passirio, che viene attraversato da alcuni ponti in legno. Dopo 2 chilometri di piacevole passeggiata, si passa accanto alla zona sportiva e ai campi da golf in località Quellenhof – Sorgente (548 m). Si incontrano due brevi strappi con pendenza più marcata (al km 5,7 e al km 6,7 - 16% circa per 100 m) in corrispondenza di due ponti su piccoli affluenti del Passirio. Alcuni tratti della ciclabile sono asfaltati. Nei pressi del paese di  San Martino (602 m) si giunge sulla sinistra a una passerella coperta in legno che conduce al Ristorante Pizzeria Martinerhof e al centro del paese. L’itinerario prosegue invece verso nord in direzione San Leonardo e, dopo aver superato la zona artigianale e un bar, si raggiunge una zona picnic con tavoli, uno stagno e piccoli corsi d'acqua. Qui, seguendo il sentiero sulla destra, si attraversa il prato e si raggiunge il Sandwirt, casa natale di Andreas Hofer e sede del Museo Passiria (629 m). Per chi volesse invece proseguire, la passeggiata continua con un sottopassaggio e costeggia un biotopo fino a giungere ai piedi di San Leonardo. A questo punto si può decidere di salire al paese, oppure di imboccare sulla destra la bella passeggiata pianeggiante "Gandöllenweg" (650 m), illuminata e provvista di pannelli che raccontano la storia e le leggende della zona. Dopo circa 500 m si giunge al Sandwirt e alla fermata dei mezzi pubblici. Il percorso, essendo molto lungo, può essere abbreviato a piacere: una bella ma breve passeggiata, per esempio, coincide con l’ultima parte dell’itinerario che da San Leonardo conduce attraverso i prati Gandöllen fino al Sandwirt e quindi nuovamente al paese sulla ciclabile lungo il Passirio (circa 3 km). L’intero itinerario può essere effettuato anche in senso inverso partendo da San Leonardo.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
Tutti, prima parte più faticosa
ideale per biciclette
Fondo stradale:
Pista ciclabile a fondo naturale e in alcuni brevi tratti asfaltata
Bar/Ristoranti:
Ristorante Quellenhof (Sorgente)
Ristorante Birreria Martinerhof (San Martino)
Cafè Wiesenhof (San Leonardo)
Mezzi pubblici:
Funivia Hirzer, Sorgente, San Martino, San Leonardo, Museo Passiria
WC accessibili:
Ristorante Birreria Martinerhof
Museo Passiria
Sole/Ombra:
Percorso soleggiato, sconsigliato nelle calde giornate estive
Torna alle passeggiate di Merano e dintorni

Ti potrebbe interessare anche