Interreg Gate - Logo

Escursione da Plan alla Malga Lazins

Informazioni
Località:

Moso in Val Passiria

Lunghezza:

8,5 km andata e ritorno

Dislivello:

231 m

Periodo:

• da June a September


Accessibilità: Parziale
pendenze e fondo stradale sconnesso
Scopri la posizione sulla mappa

L'itinerario conduce lungo una valle solitaria nel cuore del Parco Naturale Provinciale del Tessa, circondata dalle vette dell’Alta Val Passiria alte oltre 3000 m. Lungo la strada forestale si alternano tratti in salita e tratti pianeggianti ed è possibile visitare antichi alpeggi con magnifiche baite in legno immerse in una natura alpina incontaminata.

Raggiungibilità

Da Bolzano si giunge a Merano e si percorre la statale della Val Passiria fino a San Leonardo, dove si prosegue in direzione Passo Rombo. All’ingresso del paese di Moso in Passiria si svolta sulla provinciale per Plata e Plan. Arrivati a Plan si parcheggia alle porte del paese (4 parcheggi riservati alle persone disabili).

Descrizione

All'inizio del caratteristico paese di Plan, presso il parcheggio dell'impianto sciistico (1622 m), inizia una strada chiusa al traffico che attraversa il paese fino all'albergo Alpenblick, dove si svolta a destra e si seguono le indicazioni per Lazins (sentiero n. 6 e 8). Una breve stradina residenziale in moderata pendenza (15%) conduce alla Casa Sociale dell'AVS - Alpenverein Südtirol, dove termina l'asfalto e inizia l'escursione. Il largo percorso forestale si inoltra nell'alta e incontaminata valle di Plan alternando tratti in pendenza a tratti pianeggianti: si attraversano radi boschi di larici, mentre dalla parte opposta della valle si intravede il minuscolo e grazioso villaggio Zeppichl. Superato il ponte sul ruscello affluente del Rio Plan (1740 m), si sale sempre in moderata pendenza alle baite della frazione di Lazins (1772 m), caratteristico e piacevole luogo di ristoro. Si prosegue lungo le rive del Rio Plan e, godendo di splendide vedute sull’Altissima (3.480 m) e sulla Cima delle Anime (3.472 m), si arriva fino in fondo all’ampia e verde valle, dove sorge la Malga di Lazins (1882 m). Il percorso che conduce alla malga è più ripido e la pavimentazione è più sconnessa, inoltre il breve tratto che precede il rifugio ha una pendenza che raggiunge picchi del 20%. Si ritorna a Plan per lo stesso itinerario dell'andata.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
Adatto a Persone con carrozzina elettrica
motore
anziani
famiglie
mountain bike
Fondo stradale:
Strada forestale a fondo naturale con canalette di scolo
Bar/Ristoranti:
Ristoranti a Plan
frazione Lazins e Malga Lazins
Mezzi pubblici:
Fermata del mezzi pubblici: Parcheggio della cabinovia di Plan
carrozze trainate da cavalli
Citybus fino a Zeppichl in inverno
WC accessibili:
Bagno pubblico presso il grande parcheggio
frazione Lazins
Sole/Ombra:
Primo tratto nel bosco, poi percorso soleggiato
consigliato l’abbigliamento pesante
Torna alle passeggiate di Merano e dintorni

Ti potrebbe interessare anche