Interreg Gate - Logo

Passeggiata al biotopo del Rio Valsura

Informazioni
Località:

Lana - Foiana

Lunghezza:

2,5 km

Dislivello:

13 m

Periodo:

• da April a November


Accessibilità: Elevata
Scopri la posizione sulla mappa

Nonostante i numerosi interventi dell’uomo nella zona del delta fluviale del Valsura, quest’area è considerata tuttora un autentico gioiello naturalistico. Qui trovano infatti rifugio numerose specie animali, in particolare dell’avifauna acquatica. Lungo un tratto della passeggiata si estende l’itinerario scultoreo, espressione individuale di artisti di tutto il mondo confrontatisi con il paesaggio e le sue diversità.

Raggiungibilità

Da Bolzano si segue la superstrada MeBo fino all’uscita di Lana, dove si parcheggia di fronte al centro sportivo Lanarena in zona industriale (due parcheggi riservati alle persone disabili).

Descrizione

Dal parcheggio si attraversa la strada principale che conduce al paese di Lana (250 m) e si supera un piccolo ponte. Dopo qualche metro si incontra l’indicazione per il biotopo e si imbocca lo stretto Percorso Natura che, con costanti saliscendi del 9% ca., si addentra in boschi di latifoglie e aree paludose. Alcuni pannelli illustrativi forniscono informazioni sulle specie che vivono nel biotopo del Rio Valsura, habitat ideale di varie piante tipiche della vegetazione umida della Val d’Adige. Quest’area è ancora oggi un importante luogo in cui durante il periodo delle migrazioni sostano numerose specie di avifauna acquatica. Si prosegue sempre dritti lungo questo percorso immerso nella natura e, raggiunto il bivio in prossimità del lago, si continua sulla sinistra. La vegetazione inizia a farsi più rada e, costeggiando il laghetto, si incontrano numerose panchine e tavoli, dove è possibile rilassarsi facendo un piacevole picnic o ammirando le specie animali che popolano quest’area. Superato anche il secondo laghetto, si sale per un sentiero (pendenza 8-10%) fino a raggiungere un ponte sospeso (260 m), dal quale si gode di una bella vista panoramica sui laghetti. Il ponte simboleggia il dialogo tra tecnica e natura ed è una delle tappe dell’itinerario scultoreo di Lana, un percorso lungo il quale si susseguono opere d’arte contemporanea, realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo. Proseguendo ci si ricongiunge al bivio incontrato poco prima e si torna quindi lungo il percorso effettuato all’andata. È inoltre possibile proseguire fino a Lana (320 m) lungo una passeggiata in parte asfaltata che costeggia il fiume. Dal paese si ritorna quindi al parcheggio del Lanarena.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
tutti
Fondo stradale:
terra battuta
ghiaia
asfalto
Bar/Ristoranti:
ristoranti e alberghi a Lana
Mezzi pubblici:
Lanarena
stazione degli autobus di Lana
funivia accessibile Monte San Vigilio (ca. 1 km)
WC accessibili:
/
Sole/Ombra:
in parte soleggiato, in parte all’ombra
Torna alle passeggiate di Merano e dintorni

Ti potrebbe interessare anche