Interreg Gate - Logo

Passeggiata Fonte San Martino-Giardino dei Suoni

Informazioni
Località:

Merano

Lunghezza:

2,5 km

Dislivello:

113 m

Periodo:

• da January a June
• da August
• da October
• da November a December


Accessibilità: Elevata
Scopri la posizione sulla mappa

A differenza di altri itinerari descritti in questa guida, questa bella e soleggiata passeggiata si snoda ai margini della città termale di Merano. Il percorso ha inizio a Quarazze e, dopo un lungo viale alberato, prosegue tra i meleti e i vigneti fino alla Casa di Cura Martinsbrunn. Questa famosa clinica è circondata dal Giardino dei Suoni, un’oasi verde in cui rilassarsi accompagnati da un piacevole sottofondo di musica classica. L’intera passeggiata è provvista di illuminazione notturna. 

Raggiungibilità

Da Bolzano si segue la superstrada MeBo fino a Merano e si prosegue poi verso la stazione ferroviaria, dove si svolta in Via Laurin in direzione Quarazze/S. Pietro. Si percorre questa via per poi raggiungere sulla destra il parcheggio a pagamento della Casa di Cura Martinsbrunn (due parcheggi riservati alle persone disabili, fermate autobus: linea 3).

Descrizione

Dal parcheggio della Casa di Cura Martinsbrunn (333 m) si scende lungo Via Laurin e, dopo essersi lasciati alle spalle il maso Köstbamer, si supera sulla destra il Convento delle Suore della Misericordia. All’incrocio con Via Karl Wolf si svolta a sinistra e, una volta superato il centro scolastico, si giunge all’incrocio con Via San Francesco. Si prosegue per questa via fino ad imboccare sulla sinistra Via Verdi, una zona residenziale molto apprezzata per la sua tranquillità. Proseguendo lungo questa strada, da cui si gode di una splendida vista sulla Bassa Val Venosta, si incontrano numerosi caffè e ristoranti immersi tra meleti e vigneti. Si raggiunge poi la lussuosa Villa Tivoli, un edificio in tardo liberty, ampio e luminoso, affacciato sul verde di un parco a terrazze naturali. A pochi metri da qui, dopo una salita del 10%, termina la strada asfaltata e si prosegue su terra battuta e ghiaino fino a raggiungere, dopo una piccola cappella, Hof Martinsbrunn. Da qui si accede al Caffè Kaan, immerso nel Giardino dei Suoni della Casa di Cura Martinsbrunn. Il Giardino è un’oasi di ritiro e ricreazione in cui per due ore e mezza al giorno ci si può rilassare all’ombra di alberi secolari ascoltando musica classica (10-11.30/15.30-16.30). In estate all’interno del parco vengono inoltre organizzati concerti, esposizioni e letture. Si giunge quindi all’adiacente parcheggio, punto di partenza della passeggiata. È possibile effettuare l’itinerario anche in senso inverso.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
tutti
Fondo stradale:
asfalto, eccetto il tratto finale su terra battuta e ghiaino
stradine nel parco: ghiaino
Bar/Ristoranti:
Caffè Steiner
Caffè Mozart
Caffè Doris
Caffè Sittnerhof
Caffè Partaneshof
Caffè Kaan
Mezzi pubblici:
autobus linea 3 dalla stazione a Fonte San Martino
autobus Castel Torre-Fonte San Martino
WC accessibili:
Caffè Sittnerhof
Caffè Partaneshof
Caffè Kaan
Sole/Ombra:
percorso soleggiato sconsigliato nelle giornate estive
ombra nel Giardino dei Suoni
Torna alle passeggiate di Merano e dintorni

Ti potrebbe interessare anche