Interreg Gate - Logo

Passeggiata a Meltina

Informazioni
Località:

Meltina

Lunghezza:

4 km

Dislivello:

98 m

Periodo:

• da April a October


Accessibilità: Soddisfacente
a causa della pendenza costante
Scopri la posizione sulla mappa

Questa passeggiata al sole collega la stazione a monte della piccola funivia Vilpiano - Meltina (1.025 m), con l’ameno paesino di appunto Meltina (1.140 m) nell’area del Monzocco o “Tschögglberg” nome forse più noto alla gente, un versante montuoso ricco di ampi boschi e prati. La passeggiata, un percorso tranquillo e piacevole su strada asfaltata offre uno splendido scorcio sulla Valle dell’Adige, l’adiacente Oltradige e le piccole frazioni del comune di Meltina (2 ore di camminata tra andata e ritorno).

Raggiungibilità

Da Bolzano passando per la MeBo in direzione Merano fino a Vilpiano; davanti alla funivia Vilpiano-Meltina c’è un ampio parcheggio. Una volta giunti alla stazione a monte (accessibile con aiuto) a quota 1.025 m giungiamo al punto di partenza della nostra escursione.

Descrizione

Partendo dalla stazione a monte della funivia Vilpiano-Meltina percorriamo la breve strada asfaltata che ci porta in direzione del centro di Meltina (sentiero nr. 0). In principio il percorso si snoda attraversi un fitto bosco per giungere ad una posizione esposta in curva, dalla quale si gode di una vista spettacolare sulla Valle dell’Adige. Lo sguardo corre dal versante di mezzo dell’altipiano del Monzocco, ai paesaggi dell’Oltradige e lungo la catena montuosa che circonda l’area della Mendola, per giungere infine alle ampie distese di meleti della Val d’Adige. Da qui in poi la strada comincia a salire, benché in maniera uniforme (10-12%). Passando per verdi prati e pascoli, masi e stradine di campagna continuiamo il nostro tragitto in direzione di Meltina. Lungo la strada ci imbattiamo in numerosi incroci e all’ombra di una delle numerose panchine ci godiamo alcuni minuti di riposo. E troviamo anche la fermata dell’autobus, che percorre l’area del Monzocco (Falzeben – Avelengo – Verano – Meltina - San Genesio). La nostra escursione prosegue poi nuovamente su un percorso agevole; poco prima del paese di Meltina l’inclinazione della strada aumenta fino a giungere all’incirca al 10-12 %. E infine giungiamo alla nostra meta, il centro di Meltina, che si trova alla fine di una salita. Per ritornare al punto di partenza utilizziamo lo stesso percorso. Coloro che amano la storia e l’archeologia possono visionare presso il Comune del luogo i fossili e minerali risalenti a 260 milioni di anni fa, ritrovati in seguito a scavi eseguiti nell’area. L’ingresso è gratuito la sua accessibilità è alquanto ridotta a causa dell’impegnativa salita per giungere al centro di Meltina e alle zone circostanti).

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
Tutti, con qualche difficoltà a causa del percorso in costante pendenza.
Fondo stradale:
Asfalto
Bar/Ristoranti:
Ristoranti a Meltina
Mezzi pubblici:
Autobus linea Bolzano-Merano
WC accessibili:
Presso la stazione a monte della funivia Vilpiano-Meltina
Sole/Ombra:
Escursione alquanto soleggiata con un breve tratto di bosco
Torna alle passeggiate di Bolzano e dintorni

Ti potrebbe interessare anche